Biblioteca

Ambientazione On-Game

Bestiario

I seguenti animali sono disponibili per l'incantesimo di incarnazione elementale:

Terra




• Scoiattolo ∼ la sua lunghezza varia da 35-45 centimetri, di cui 15-20 centimetri di coda. Pesa all'incirca da 230 - 450 g. Ha un corpo agile, slanciato e abile nell'arrampicarsi sugli alberi. La testa è ben distinta dal tronco, gli occhi sono scuri,tondi e ben adattati anche alla vista in condizioni di semioscurità. Ha due orecchie che hanno sulla punta lunghi ciuffi di peli. La colorazione del pelo è molto variabile e va dal rossiccio al marrone scuro o quasi grigio. La pelliccia è corta e ruvida, ma è lunga e morbida sulla coda. I suoi arti inferiori sono molto potenti e corti con dita dotate di unghie appuntite, robuste e ricurve che gli consentono di arrampicarsi con agilità sui tronchi, di muoversi con velocità tra i rami e gli permettono di fare dei salti molto lunghi (2-4 metri). Lo scoiattolo mangia nocciole, funghi, noci e pinoli. Mentre mangia si aiuta con le zampette anteriori a tenere il cibo e con i suoi minuscoli incisivi scortica la buccia dei semi o della frutta (sia fresca che secca) che poi ingerisce.

... Se vuoi scoprire tutti gli animali in cui il personaggio può trasformarsi, iscriviti o effettua il login ed accedi alla documentazione completa. Gioca con noi!

golem



Altri nomi: mangia-pietre

Si tratta di una creatura antropomorfica composta interamente di rocce, possente e dall'altezza ragguardevole (sfiora i 4 metri circa). Nelle storie che si narrano davanti al focolare, si racconta che i golem fossero gnomi - almeno all'alba dei tempi - gnomi che andarono incontro all'ira degli Eterni ed ad un'Energia malevola che li trasformò in orrendi mostra di roccia, condannati a nutrirsi di pietre e a combattersi tra loro tra le pendici della Fortezza dei Lupi. A loro si imputano alcune frane accorse nel famigerato massiccio montuoso del Nord.

Forza: 11
Destrezza: 1
Mana: 1
Poteri magici: nessuno
Proprietà alchemiche:
- il cuore del Golem sembra essere formato da una pietra luminescente ed azzurrognola. Si crede che, a partire da essa, si possa sintetizzare un elisir di lunga vita in grado di conferire l'immortalità e di guarire qualsiasi malattia; un cuore di Golem, si narra tra gli arcani e gli alchimisti, può far acquisire l'onniscienza su eventi passati e futuri, sul bene e sul male. Tuttavia, anche i filibustieri più accaniti non sono indifferenti alle storie su questa pietra poiché pare che dia infine la possibilità di trasmutare in oro i metalli vili
- sugli scritti relativi agli Eterni, si cita il magico Scudo di Mehez come "forgiato con quarzo di Golem". Da questa frase, è nata la convinzione che le rocce che compongono il Golem sino caratterizzata da una fenomenali capacità di resistenza.

... Se vuoi scoprire tutte le creature magiche e mitologiche di MoA, iscriviti o effettua il login ed accedi alla documentazione completa. Gioca con noi!

Dagli antichi testi

Il presente documento diverrà disponibile in fase di Beta-Test.
Il presente documento sarà disponibile in fase di Beta-Test.
Il presente documento sarà disponibile in fase di Beta-Test.
Il presente documento sarà disponibile in fase di Beta-Test.
Il presente documento sarà disponibile in fase di Beta-Test.

Editti di Akasha

Il presente documento sarà disponibile in fase di Beta-Test.
Il presente documento sarà disponibile in fase di Beta-Test.
Il presente documento sarà disponibile in fase di Beta-Test.
Il presente documento sarà disponibile in fase di Beta-Test.
Il presente documento sarà disponibile in fase di Beta-Test.